Blog: http://Valhalla.ilcannocchiale.it

Non ho peccato abbastanza




Non è mai facile parlare di poesia

è questa non è una frase di comodo.

Sensazioni che sono intense,

possono risultare banali per altre persone.

L'inizio di questo millennio,

ci ha riservato molte sorprese,

per la maggioranza negative.

Ma in mezzo a tanta incertezza vi è

una sicurezza,

le donne hanno cominciato ( non ho omesso

per errore il suffisso -ri )

ad essere loro stesse

e la storia le riscopre.

Non sempre belle,

alle volte cattive o incomprese

ma sempre con un sentimento

che soprattutto l'arte e la letteratura

hanno saputo far valere.

Mi è arrivato fra le mani questa piccola gemma,

parole leggere nel dramma di molte aree

del mondo musulmano,

anche qualche sorriso e

riflessioni di estrema raffinatezza intellettuale.

Io vi insinuo un piccolo dubbio di lettura.



"Non ho peccato abbastanza"

Antologia di poetesse arabe e contemporanee

Mondadori



Saluti a tutti
Alessio

Pubblicato il 1/9/2008 alle 19.35 nella rubrica letteratura , filosofia ed esoterismo.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web