.
Annunci online

Valhalla
Caffè illuminista


Riflessioni,pensieri sparsi, mondo


24 ottobre 2008

Io, facinoroso



Poche parole.

Sono orgoglioso di far parte
dei cosidetti "Facinorosi".

Soprattutto con questo governo.


http://www.corriereromano.it/news/4209/notizia/Legge-Gelmini-numero-.html


Saluti a tutti
Alessio




permalink | inviato da Valhalla il 24/10/2008 alle 12:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa


12 ottobre 2008

Il nuovo corso

In Italia






All'estero





Partita Italia-Bulgaria
ieri sera


Quanto mi vergogno...



Saluti a tutti
Alessio




permalink | inviato da Valhalla il 12/10/2008 alle 11:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


22 agosto 2008

La politica Carla




La vera mossa politica della Francia è stata Carla Bruni.

Il marito serve solo per le copertine.

Il vero politico di razza, capace di captare gli umori della piazza è una ex top model.

Con lei i transalpini ( e forse anche l'Europa) salvano capre e cavoli.

Un maggiore spazio alle prime dame non sarebbe una cattiva idea, soprattutto in chiave italiana.

Ma da noi le teniamo solo per cucinare, peccato!!.


Saluti
Alessio




permalink | inviato da Valhalla il 22/8/2008 alle 18:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


29 maggio 2008

Cose che non si dicono sul Piemonte



- Le alluvioni del 1994 e del 2000 ci hanno formato siamo abituati ad un pò d'acqua.

- Molti fiumi sono ad uno stato normale, non stanno esondando, anche se alcuni hanno allargato il loro letto.

- Ho fatto un giro nei paesi vicino al mio, il fiume è grosso ma non letale.

- Non guardate Italia uno in questi giorni perchè sembra che stiamo morendo affogati tutti.

- In Piemonte, per informazione genarle, piove circa dal 12 di maggio.

- Non ci sono paesi isolati, le frane sono il vero problema a causa dell'abusivismo edilizio.

- Presto Torino ritornerà come vedete nella foto.



Ps: In caso finisco sott'acqua non ditelo a Silvia Vada di Italia uno altrimenti intervisterebbe tutti i miei conoscenti.



Salutoni e statemi bene, voi figli del sole
Alessio





permalink | inviato da Valhalla il 29/5/2008 alle 18:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


12 maggio 2008

L'euforica chiesa Pentecostale


 

 

Si chiamano Pentecostali e forse gli avrete notati in qualche trasmissione televisiva, per esempio la ormai celebre emittente private TBNE, che per l’appunto ha portato il messaggio di questa chiesa evangelica in Italia.

 

Probabilmente il dubbio è sorto solo a me, ma a domanda quale per esempio, chi sono costui?, cosa professano? E come mai appaiono così importanti, tanto da essere addirittura oggetto di satira da parte del noto comico Guzzanti un paio di anni or sono nell’ormai celeberrimo show “l’Ottavo nano”.

 

Le informazioni che ci fornisce Wikipedia sono assai gustose e ci portano in primo piano la triste realtà, ormai vi sono sempre più gruppi cristiani che non si scindono da Roma solo per interesse o perché non avrebbero lo stesso appeal mediatico.

 

Molte prediche di celebri pastori americani (interessante è notare come una buona maggioranza di questi siano di origine afro-americana, quasi avessero ricreato una sorta di culto animistica riadattato sul modello/formina della chiesa cristiana ufficiale) sfociano in manifestazioni di giubilo incontrollato che vanno poi a sfociare in mani alzate e urla di gioia.

 

Accadono anche miracoli, ovviamente sostenuti da loro stessi e propagandati con incredibile impatto visivo ( sulla TBNE capita sempre più spesso di vedere scene di fedeli guariti con il tocco magico di una sottospecie di pastore/santone) grazie a libri, video, cartoline e persino viaggi in luoghi di grande importanza religiosa ( per esempio Gerusalemme).

 

In Italia il fenomeno è in crescita ma si tende a dissociarsi dall’euforia americana.

 

Qui il Papa è ancora il re incontrastato.

 

 

Saluti a tutti e statemi bene

Alessio







permalink | inviato da Valhalla il 12/5/2008 alle 18:13 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


9 gennaio 2008

Passatempo scaccia crisi

Riappaio ogni tanto, non sono fuggito.

Prima le feste e poi gli esami, insomma un pò di impegni arretrati.

Nonostante i mal di testa e le varie preoccupazioni in questo periodo cerco di crearmi una piccola nicchia per me e per i miei pensieri.

M hanno insegnato a fuggire appena posso e a rifugiarmi
nel mondo protetto della fantasia.

Ho pensato di concentrarmi sulla poesia, sulla creazione di una mia poesia, ma serviva un obiettivo, un possibile traguardo.

Allora sono giunto alla conclusione di mandare la cara poesia ad un concorso, magari della mia bella cittadina.

In fondo è un passatempo  e nello stesso tempo
ti permette di svagarti e di lavorare su qualcosa di diverso.

Lo trovo motivante e poi è strano notare
come i tuoi pensieri si evolvano giorno per giorno
come la tela di un pittore
che ripensa spesso al suo soggetto.

Appena la terminerò ( forse, chi lo sà)
la metterò sul blog in modo da scatenare
qualche risata e un pò di ilarità!!.

Nel frattempo la tengo in laboratorio con le altre e poi
la farò uscire per un bel giro nella mente
di chi vorrà ascoltarla o leggerla.


Nel frattempo statemi bene e salutoni
Alessio




permalink | inviato da Valhalla il 9/1/2008 alle 18:46 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (9) | Versione per la stampa


20 dicembre 2007

Zapatero

 




Non è che si può importare in Italia?.




permalink | inviato da Valhalla il 20/12/2007 alle 12:29 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa


18 dicembre 2007

Supersarkò



A quanto pare la Francia ha scoperto il gossip e l'Eliseo sembra il centro della più grande love story degli ultimi anni.

Nicolas Paul Stephan Sarkozy de Nagy-Bocsa (questo il suo nome completo) nato il 28 gennaio 1955 a Parigi sembra essere un abile stratega internazionale, anche se un pò troppo avido.

Le sue conquiste in campo economico con apertira verso Cina e Libia non sembra hanno giovato, in quanto inviso alla maggioranza dei capi di stato delle altre nazioni (soprattutto a quella Angela Merkel che sognava di dominare la scena europea dopo l'addio di Blair).

Ma a far scalpore sono le sue "presunte" conquiste amorose, le notizie create ad arte per depistare la sua unica relazione seria con  la modella Carla Bruni (non potrei legare che le altre voci sul suo conto siano state creare ad hoc per mitizzarne la fama di uomo verace).

Ritengo che la maggioranza dei francesi siano ansiosi di vedere riforme, nuove soluzioni per rilanciar l'economia francese e non pensino molto alla virilità del loro nuovo Presidente ribattezzato "Supersarkò" per la sua iperattività, presunta o reale in molti campi.

Questo figlio di un aristocratico ungherese è sicuramente uomo deciso ma nella politica internazionale ha spesso ecceduto con atti non sempre apprezzabili (senza contare il difficile primo rapporto con la moglie Cecilià).

Sicuramente la Francia è entrata in una nuova era, più decisa e meno castigata, tipica del galantuomo Chirac, ma ancora piena di incognite, priva di quella base che Sarkò per ora non pone e che sembra invece ben stabile nel cuore della torinese Bruni.


Salutoni a tutti
Alessio




permalink | inviato da Valhalla il 18/12/2007 alle 11:38 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


11 dicembre 2007

Dopo la tragedia



L'incontro a Roma fra i delegati della ThyssenKrupp e il governo sono stati freddi, come quei corpi di quegli operai che hanno pagato con la vita la loro necessità di lavorare.

Nella stessa Germania, dove i rapporti con i sindacati sono buoni e la condizione lavorativa ottima, non conoscono cosa è accaduto in Italia.

"Quattro morti dice? è terribile, veramente terribile" dice Nihat Ozturk, primo delegato sindacale per la sezione di Dusseldorf, ma nel frattempo tutto tace.

I giornali tedeschi tacciono, la stampa estera tace (incomprensibile questo totale menefreghismo) e la gente decide di gridare, di non stare in silenzio.

La marcia di ieri a Torino, con contestazioni al fu compagno Bertinotti, è la chiara manifestazione non solo della situazione attuale, ma anche e  soprattutto di un malessere sociale che colpisce tutta la classe operaia.

La ThyssenKrupp nicchia sostenendo che non vi sono prove della cattiva gestione della manodopera e dell'assenza dei controlli ma è ben noto che quella fabbrica torinese doveva esser chiusa a breve e che i controlli peccavano di leggerezza.

Ma in Germania no, il forte sindacato della IG Metall tutela i lavoratori che hanno un ottimo livello di sicurezza sul lavoro e uno stipendio maggiore.

Non vogliamo però annaspare nel torpido ma giudicare i fatti, vale a dire i quattro operai morti, di quattro famiglie distrutte e dei tanti appelli inalscoltati degli operai sul lavoro rischioso in quella fabbrica torinese della ThyssenKrupp.


Salutoni a tutti
Alessio




permalink | inviato da Valhalla il 11/12/2007 alle 12:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa


4 dicembre 2007

L'albero del Papa

 


L'albero è un elemento sacro della natura, un patriarca dotato di incredibile fascino.

Con la sua maestosità rende minimo tutto, anche ciò che crediamo immenso, e chi da bambino non si è fermato sotto ad un pino per ammirarne la sua bellezza.

Allora perchè ridurre un albero secolare a meraviglia per i turisti, abbellimento di San Pietro, il Papa non poteva dare il buon esempio e variare la tradizione?.

Al mondo vi sono problemi ben peggiori, me ne rendo conto ma anche questo piccolo elemento per me è importante da considerare.

Mi è dispiaciuto moltissimo vederlo tagliare e portarlo in Vaticano non lo ha certo reso più bello ed interessante, lo era già anche senza orpelli e belle parole.


Salutoni
Alessio




permalink | inviato da Valhalla il 4/12/2007 alle 12:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
sfoglia     agosto       
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
arte
letteratura , filosofia ed esoterismo
Cinema , musica e richiami storici
Riflessioni,pensieri sparsi, mondo
Caffè Blog

VAI A VEDERE

SITI E VARIE

Magnum Photos
Greenpeace
CAFFè BLOG ( regolamento )
Miti 3000
Voyager
Liberaimago
Filosofico.net
Amnesty international
Amref
Corto Maltese
Le pipe
Sigari on line
Corte degli scontenti
Splinder
Il Grido
LAV
Legambiente
Reporter associati

BLOG DEL CANNOCCHIALE ED ALTRE PIATTAFORME
Arius
Rimesparse
Shockandawe
Walter
Bazarov
Sabbath
Delfi
Babilonia
Raccoon
eCarta
Sbloggata
Lucrezio
Sapereaude
Briciole di luna
Currenti Calamo
Le mani sul cuore
resta la distanza
Pino Scaccia , il giornalista
Cine Bloggers
Kiko
Bugnols
Ombrosapoetessa

CASE EDITRICI E LIBRERIE
Leone Verde
Marsilio
Guanda
Giunti
Feltrinelli
Einuadi
Adelphi
Arethusa
Diabasis
Keltia edizioni
Giovanni Tranchida Editore
Donzelli editore

QUOTIDIANI
La Repubblica
Corriere
Il Riformista
La Stampa

ALTRI BLOG DEL CANNOCCHIALE E DI ALTRE PIATTAFORME
Pensatoio
Carlop
Accade
Blo Godot
Lacrimanera
Irlanda
Due Calzini
Il Blog di Barbara
Aislinn
Rose Noire Antique
Vecuvia
Harry
Martin Rua
Spettatore
Vetro

EXTRA ED INIZIATIVE
Lucrezio intervista Valhalla
Il mio post numero 100
Il mio primo anno da bloggers
Valhalla intervista Lucrezio
Arius intervista Valhalla
Il mio secondo post su Libero
Il mio articolo su Libero

BLOGS INTERNAZIONALI
Morena escribe ( Perù )
Sandritaparra ( Colombia )
Ranr ( Indonesia )
Carmenaguado ( Spagna )
Das Mystische ( Spagna )
maelocinema ( Spagna )
Zona Libre ( Spagna )
Franjotasaavedra ( Spagna )
Irish Blogs ( Irlanda )
Irish art ( Irlanda )
Pinocchio ( Svizzera )
Blogs svizzeri ( Svizzera )
Blogs australiani ( Australia )
Blogs arabi ( Mondo Arabo )
Blogs arabi ( Mondo Arabo )
Lonehighlander ( Libia )
Palestine Blogs ( Palestina )
Poetry For Palestine ( Palestina )
Natasha Tynes ( Giordania )
Alcuni Blogs marocchini ( Marocco )
Cocktail ( Siria )
Vivre in Syrie ( Siria )

GLI EORI DELLA SETTIMANA ARTISTICA
Nefeli
Serafico
Mangino Brioches


CERCA